Alimentazione al seno o alimentazione in bottiglia – Quale è meglio?

I medici incoraggiano quella nuova madre che allatta i loro bambini. Questo è fino a quando la madre sta avendo qualche condizione medica che non lascia che allatta il suo bambino. Se il vostro partner sta vivendo l’infiammazione nella sua ghiandola prostatica quindi provare questo integratore di salute naturale quando si visita qui.

Confronto tra allattamento al seno e allattamento in bottiglia

Ecco alcuni vantaggi dell’allattamento al seno rispetto all’allattamento in bottiglia:

  • Il latte materno dà al bambino il perfetto equilibrio di nutrienti essenziali. Il bambino non assorbe l’alimentazione in bottiglia in modo così efficace.
  • Il latte materno ha i nutrienti essenziali. Tuttavia, i nutrienti nel latte della bottiglia dipendono da come è stato preparato il latte. Ci sono possibilità di errore umano.
  • I bambini potrebbero avere qualche difficoltà nell’assorbire il latte della bottiglia, in quanto potrebbero essere intolleranti ad alcuni nutrienti. Il latte materno non offre tali problemi.
  • La composizione del latte materno cambia in base alla domanda dei bambini e alle esigenze nutrizionali del bambino. Per il latte in bottiglia, è necessario dipendere dalle raccomandazioni dei pediatri.
  • I bambini allattati al seno hanno il controllo di quanto vogliono consumare. Questa non è un’opzione per i bambini allattati in bottiglia.
  • Il latte materno è disponibile gratuitamente. Il latte di bottiglia è costoso.
  • Non c’è bisogno di preparare il latte materno ed è sempre alla giusta temperatura. È facilmente reperibile se la madre è presente.
  • Il latte materno contiene immunoglobulina e questo offre l’immunità passiva al bambino
  • La madre deve avere il contatto pelle-pelle con il suo bambino per allattare al seno. Questo rilascia l’ormone ossintocina che aiuta a rafforzare il legame tra la madre e il bambino

Ecco alcuni vantaggi dell’allattamento in bottiglia rispetto all’allattamento al seno:

  • I bambini nutriti con le bottiglie non hanno bisogno di avere le loro madri intorno a loro tutto il tempo. Chiunque può far in bottiglia il bambino. Questo dà alla madre il suo tempo libero.
  • La madre deve pompare il latte materno in caso di mancato. Altrimenti questo porterà all’ingorgo del seno.
  • L’allattamento al seno potrebbe essere una vera sfida, soprattutto, nelle prime fasi. È anche doloroso.
  • Ci sono alcuni farmaci che non possono permettere alla madre di allattare il suo bambino.

conclusione f

Considerando tutti i pro e i contro di entrambi i metodi di allattamento del bambino, si può dire con certezza che i benefici dell’allattamento al seno sono più di quelli dell’allattamento in bottiglia del bambino. Le madri che devono tornare alla loro carriera possono pompare il latte materno, che permetterà a chiunque di nutrire il suo latte materno quando è al lavoro.

È una questione di scelta personale se la madre vuole allattare al seno o biberare il suo bambino. Tuttavia, è importante che ogni madre comprenda i metodi di alimentazione ben prima di decidere di sceglierne uno.

Comments are closed.